Mission

Lo studio Polidori ha l'obiettivo di porsi come riferimento e referente qualificato nell'interesse unico dell'assistito e nel rispetto della legge. Bussola operativa primaria sono il codice deontologico e la Costituzione della Repubblica Italiana, nonché il buon senso del buon padre di famiglia, da sempre vero equilibratore di ogni tensione sociale. L'intenzione è quella di offrire un servizio innovativo, fondato sul confronto tra difensore e assistito. Non crediamo nel c.d. "distacco professionale", bensì riteniamo che per una pronta difesa sia di fondamentale importanza una comunicazione paritaria, senza filtri e costante tra legale e assistito. L'obiettivo è quello di arrivare ad una nuova concezione dello studio legale come luogo di confronto tra professionisti di diverse discipline, occasione di crescita culturale e professionale, aperto al costante aggiornamento e alla formazione e finalizzato ad offrire un servizio di consulenza e assistenza, anche preventiva, puntuale e innovativo.
Pur conservando i crismi e la struttura dello studio legale tradizionale, lo studio Polidori ha l'ambizione e pretesa di cogliere le nuove e differenti esigenze di mercato, mostrando concreta sensibilità a temi chiave quali la sostenibilità e l'impatto sociale, economico e ambientale. Nella convinzione che anche lo studio legale moderno debba ispirarsi all'Agenda 2030 delle Nazioni Unite ed uniformarsi alle sue direttive, il nostro contributo sarà volto allo sviluppo globale, alla promozione del benessere umano e alla protezione dell'ambiente e tali valori si riflettono direttamente sull'azione e organizzazione del lavoro e partecipando attivamente ai processi di crescita e coesione sociale.